Scuola - 29 maggio 2024, 15:00

Sostenibilità e innovazione alla scuola Fermi di Arona

Progetti didattici innovativi per il prossimo anno scolastico

Sostenibilità e innovazione alla scuola Fermi di Arona

La scuola superiore "Fratelli Fermi" di Arona si prepara a un anno scolastico all'insegna dell'innovazione e della sostenibilità. Sono stati presentati ieri i programmi didattici integrativi, che vedono la collaborazione con Legambiente, Acqua Novara VCO, e Nova Coop, e che saranno basati sui temi della sostenibilità ambientale e del ciclo dell'acqua.

Durante la conferenza stampa intitolata "Scuola Ambiente e Territorio", il dirigente scolastico Giuseppe Amato ha illustrato le nuove iniziative alla presenza di Massimiliano Caligara e Roberto Signorelli di Legambiente, Alessandro Garavaglia di Acqua Novara VCO, e Giuseppe Spagnolo di Nova Coop. L'incontro ha permesso di fare il punto sui progetti futuri e di sottolineare l'importanza della collaborazione tra scuola e territorio.

Uno dei progetti di punta è l'allestimento di un nuovo laboratorio di microbiologia, dotato di fotobioreattori per la coltivazione sperimentale delle microalghe. Questi microrganismi hanno applicazioni in diversi settori, dal farmaceutico alla fitodepurazione delle acque, e il laboratorio "Mic. Lab" è stato realizzato grazie ai fondi del PNRR. Lo scorso novembre, il progetto ha ottenuto un prestigioso riconoscimento dal Ministero dell'Istruzione a Roma.

La sospensione estiva delle attività didattiche consentirà il completamento del laboratorio, che affiancherà le lezioni teoriche con laboratori pratici gestiti da esperti. Le nuove iniziative includono conferenze sul ciclo idrico integrato, con relatori qualificati provenienti da università ed enti di ricerca.

“La nostra scuola vuole continuare a essere un punto di riferimento per l'educazione ambientale, accogliendo e formando le nuove generazioni", ha dichiarato Giuseppe Amato. Caligara di Legambiente ha aggiunto: "È fondamentale iniziare la sensibilizzazione ambientale dalle scuole, e il nuovo laboratorio di microbiologia sarà un passo avanti significativo."

Alessandro Garavaglia ha sottolineato l'importanza di una gestione sostenibile delle risorse idriche: "La siccità degli ultimi anni ci ha insegnato che l'acqua non è una risorsa inesauribile. Collaborare con le scuole e diffondere una cultura del rispetto ambientale è essenziale."

Giuseppe Spagnolo ha concluso evidenziando l'importanza della collaborazione con le nuove generazioni: "Proponiamo laboratori pratici e conferenze tematiche che permettono agli studenti di toccare con mano i problemi e imparare di più."

I rappresentanti degli studenti, Francesco Provicoli, Federico Poletti e Matteo Ferrara, hanno accolto con entusiasmo le nuove iniziative, sottolineando come queste attività mirate siano molto più efficaci delle semplici lezioni scolastiche.

a.f.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A LUGLIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
SU