Novara - 19 febbraio 2020, 16:03

Giovani consiglieri comunali a scuola di buona amministrazione

Giovani consiglieri comunali a scuola di buona amministrazione

Giovani consiglieri comunali a scuola di buona amministrazione: è una iniziativa promossa dalla Provincia di Novara che prenderà il via venerdì, nell’aula consiliare di palazzo Natta, che punta a offrire contenuti utili all’empowerment delle giovani generazioni di amministratori locali.

“Il progetto - spiega il consigliere delegato alle Politiche giovanili della Provincia di Novara Ivan De Grandis – che abbiamo intitolato “Dovere&Potere pubblico” , è dare un’opportunità di formazione per i giovani amministratori locali rispetto all’ideazione, alla programmazione, alla comunicazione e all’attuazione degli interventi. I partecipanti saranno informati e aggiornati rispetto a temi di stretta attualità amministrativa e saranno forniti strumenti attraverso i quali creare innovazione nell’attività svolta sul nostro territorio”.

L’iniziativa è finanziata con 10.000 euro ottenuti attraverso la partecipazione ad un bando, che si sommano ai 3.000 euro resi disponibili dalla stessa Provincia. Partner sono i Comuni di Borgolavezzaro, Borgomanero, Briga Novarese, Cameri, Carpignano Sesia, Cerano, Galliate, Landiona, Meina, Nebbiuno, Pogno, Recetto, Sozzago e Tornaco e con l’Associazione nazionale Comuni italiani e con Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani.

Gli incontri proseguiranno fino al mese di maggio. Si parlerà di argomenti come comunicazione e social media per lo sviluppo delle reti locali e queste tematiche saranno trattate in dieci ore dal coordinamento di Pa Social e H-Form e quello dell’etica per le istituzioni in dieci ore con il contributo dell’Istituto di Diritto, Politica e sviluppo della Scuola superiore “Sant’Anna” di Pisa. Si aggiungeranno ulteriori dieci ore per conoscere ruolo dell’Anci e le attività principali e i servizi dei Comuni attraverso le testimonianze dirette di alcuni Amministratori locali

.

Nel primo incontro, in programma questo venerdì, il direttore di Anci Piemonte, Marco Orlando, presenterà il ruolo dell’associazione e i servizi resi a vantaggio dei comuni.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

SU