/ Economia

Economia | 10 giugno 2024, 08:00

Con CSVnet Piemonte ciclo di incontri per le onlus che vogliano entrare nel terzo settore

Le conferenze sono dedicate alle associazioni che necessitano di modificare la propria tipologia giuridica per iscriversi al Runts

Con CSVnet Piemonte ciclo di incontri per le onlus che vogliano entrare nel terzo settore

CSVnet Piemonte, confederazione dei cinque centri servizi per il volontariato (CSV) piemontesi, organizza un nuovo ciclo d’incontri on line rivolti alle associazioni onlus (d.lgs. 460/97) che desiderano entrare nel terzo settore e intendono modificare la propria tipologia giuridica per iscriversi al Runts – Registro Unico Nazionale degli Enti del Terzo Settore.

Il codice del terzo settore (CTS) dispone che la disciplina relativa alle onlus sarà definitivamente abrogata. Ciò avverrà a partire dall’esercizio successivo a quello in cui la commissione europea avrà dato la propria autorizzazione al nuovo regime fiscale del Terzo settore. Pertanto, le onlus, sebbene abbiano ancora tempo, dovranno valutare con attenzione se entrare a far parte degli enti del terzo settore (ETS), iscrivendosi al Runts e, nel caso, individuare la tipologia di ETS più idonea in cui trasformarsi. Se, invece, decideranno di non iscriversi al Runts dovranno devolvere il proprio patrimonio.

I laboratori promossi da CSVnet Piemonte sono pensati per offrire alle onlus tutte le informazioni relative la forma giuridica da adottare, il procedimento di iscrizione, gli adempimenti da assolvere e le scadenze. Si affronteranno in particolare gli aspetti relativi l’adeguamento statutario e le tempistiche, gli aspetti fiscali, il 5 per mille, le agevolazioni e gli obblighi, l’eventuale devoluzione del patrimonio, e molto altro.

“Abbiamo deciso di riproporre anche quest’anno gli incontri - commenta il presidente Gerardo Gatto – proprio per supportare le onlus che ancora si trovano in una situazione di stallo, dando loro tutte le informazioni utili a valutare l’opportunità o meno di divenire ETS.  Grazie al lavoro sinergico degli operatori che lavorano all’interno dei centri, attraverso una programmazione integrata e gestita direttamente dalla confederazione, portiamo avanti anche nel 2024 questo accompagnamento informativo”.

Gli incontri sono gratuiti e saranno coordinati dal consulente Enrico Bussolino e tenuti da dottori commercialisti dei cinque CSV, esperti in materia di terzo settore. Le conferenze si tengono tramite piattaforma Zoom nei seguenti giorni: mercoledì 12 giugno dalle 17.00 alle 19.00; mercoledì 10 luglio dalle 17.00 alle 19.00; mercoledì 25 settembre dalle 18.00 alle 20.00; sabato 19 ottobre dalle 10.00 alle 12.00; mercoledì 13 novembre dalle 17.00 alle 19.00.

Gli incontri trattano gli stessi argomenti, ma si è voluto offrire un ventaglio di date più ampio per dare a tutti l’opportunità di partecipare secondo le proprie esigenze. È necessaria l’iscrizione.

l.b.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore