/ Viabilità e trasporti

Viabilità e trasporti | 24 dicembre 2023, 13:30

Nuovo sistema per l'acquisto dei biglietti sui battelli della Navigazione

Sarà possibile pagare il biglietto direttamente a bordo utilizzando la propria carta bancaria di pagamento

Nuovo sistema per l'acquisto dei biglietti sui battelli della Navigazione

A seguito dei test positivi ottenuti nelle scorse settimane, al via da venerdì una nuova modalità di acquisto del titolo di viaggio per l’utilizzo dei battelli del servizio pubblico di linea sui laghi Maggiore, di Garda e di Como: grazie alla tecnologia di pagamento contactless EMV, sarà infatti possibile pagare il biglietto direttamente a bordo utilizzando la propria carta bancaria di pagamento (debito, credito o prepagata) purché appartenente ai circuiti abilitati.

La sperimentazione prenderà avvio su determinate tratte in modo da monitorare attentamente la funzionalità e la piena operatività del sistema con le seguenti modalità: sul lago Maggiore, sarà possibile viaggiare sulla direttrice Intra-Laveno o viceversa, per la sola tariffa di corsa semplice adulto (prezzo 3,40 euro a persona); sul lago di Como si potrà fruire di un biglietto di libera circolazione valido tra Como e Urio, solo adulti (prezzo 9,90 euro a persona) mentre sul lago di Garda sarà possibile viaggiare sulle corse natalizie Desenzano-Sirmione o viceversa, tariffa di corsa semplice solo adulti (prezzo 3,00 euro a persona) e sulla tratta Maderno-Torri o viceversa, sempre tariffa di corsa semplice solo adulti (prezzo 6,50 euro a persona).

I viaggiatori titolari di carte Visa, Visa Electron, VPay, Mastercard e Maestro, anche tramite smartphones avvalendosi dei wallets Google Pay, Apple Pay e Samsung Pay, potranno salire a bordo avvicinando una sola volta la propria carta al validatore di bordo (“tap”), acquistando il loro biglietto. È altresì attiva l’opzione multi-passeggero, grazie alla quale è possibile acquistare piu’ biglietti con la stessa carta, effettuando un “tap” per ciascun passeggero (fino a 8 volte).

“Siamo molto soddisfatti di poter introdurre un ulteriore servizio a disposizione dei nostri passeggeri, una nuova modalità di accesso smart, veloce e flessibile, che siamo certi riscontrerà apprezzamento da parte dei nostri viaggiatori, italiani e stranieri” commenta il Direttore Business Unit Operations Alessandro Acquafredda “Terminata la sperimentazione, l’iniziativa potrà essere estesa a tutto il servizio, in modalità check- in/check-out e BEST FARE, consentendoci così di offrire ai nostri viaggiatori l’opportunità di accedere al trasporto senza dover preacquistare il titolo di viaggio in biglietteria o online e individuare fin da subito la destinazione del viaggio, con la possibilità di gestire in totale autonomia gli spostamenti, ottenendo quindi l’addebito della tariffa più conveniente rispetto ai viaggi effettuati, un po’ come avviene da qualche tempo sulla rete urbana di trasporto delle grandi città o sugli impianti sciistici."

comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore