/ 

| 24 settembre 2023, 19:58

Formazza, un testimone racconta di non aver più visto due persone sul sentiero dopo la frana

Al momento i soccorritori non sono ancora riusciti ad avvicinarsi al luogo della frana poiché si susseguono distacchi di rocce e detriti

Formazza, un testimone racconta di non aver più visto due persone sul sentiero dopo la frana

Ancora nessuna certezzaa dall'Alta Valle Formazza. Secondo un testimone, che avrebbe contattato intorno alle 17 i soccorritori, e che sarebbe arrivato dopo le 19 a Riale, sarebbero due le persone coinvolte. Dopo il distacco di roccia e detriti non li avrebbe più visti.
Un altro gruppo invece, sfiorato dalla frana sarebbe riuscito a tornare indeitro al rifugio Città di Busto, che dalla scorsa settimana è chiuso.

La frana si sarebbe staccata  lungo il sentiero che collega il lago dei Sabbioni al rifugio città di Busto a circa 2480 metri di quota.

Al momento i soccorritori non sono ancora riusciti ad avvicinarsi al luogo della frana poiché si susseguono distacchi di rocce e detriti.

Mentre i sorvoli in elicottero non hanno portato all'individuazione di eventuali feriti o vittime.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore