/ Economia

Economia | 13 febbraio 2023, 07:50

Inps, al via la verifica dell'identità digitale per proteggere i dati personali

La nuova funzione, per prevenire frodi e truffe online, sarà attivata solo quando l'utente chiede l'accesso ai servizi dell'Istituto con credenziali diverse da quelle già utilizzate

Inps, al via la verifica dell'identità digitale per proteggere i dati personali

Inps sta introducendo una nuova funzione di "verifica dell'identità digitale", per proteggere i dati personali degli utenti e prevenire frodi e truffe online. Il controllo supplementare sarà attivato solo quando l'utente chiede l'accesso ai servizi dell'Istituto con credenziali diverse da quelle già utilizzate.

"La nuova funzione -spiega Inps- sarà disponibile per tutti i cittadini che hanno già verificato i loro contatti telematici. Il sistema invierà un codice temporaneo di conferma all'utente, che dovrà essere inserito per completare l'accesso. Allo stesso tempo, verrà inviata una notifica di avvenuto accreditamento, in modo che l'utente possa prendere le dovute misure in caso di accesso non autorizzato".


Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore