/ Cultura e spettacoli

Cultura e spettacoli | 19 gennaio 2023, 15:30

Act SpettAttori, in scena 'Sybil. Una donna divisa tra molteplici esistenze'

Lo spettacolo è in programma il 21 gennaio al Cinema Teatro San Carlo

Act SpettAttori, in scena 'Sybil. Una donna divisa tra molteplici esistenze'

Prosegue il viaggio di cinque spettacoli, un piccolo cartellone, per tutti gli SpettAttori di Act. Sabato 21 gennaio alle 21 al Cinema Teatro San Carlo va in scena un testo intenso, dal titolo “Sybil. Una donna divisa tra molteplici esistenze” con Federica Bognetti e Silvia Giulia Mendola.

La dottoressa Cornelia B.Wilbur vi racconterà la storia di una donna. Una sua paziente. Il suo nome è Sybil Dorset. Il caso ‘Dorset’. Una donna divisa tra molteplici esistenze. 10 anni di lavoro terapeutico: 2,354 sedute. Sybil. Forse lei più di chiunque altro oggi può dirsi… “una persona”, perché conosce davvero tutte le componenti del suo io. Ma non è stato sempre così, per più di trent’anni la sua vita si è svolta in una alternanza di luce e buio. Grazie a questo caso, è stato iconosciuto e ufficializzato dall’Associazione Americana di Psicologia il disturbo della personalità multipla. “Perché Sybil era divenuta una personalità multipla? L’insorgere di una personalità del genere può essere favorito da una predisposizione fisica? I fattori genetici possono avere un’incidenza?” Queste e molte altre le domande a cui la dottoressa Wilbur cerca di dare una risposta, attraverso un lungo processo di sedute terapeutiche in cui si troverà di fronte, di volta in volta, a una o più personalità dell’io frammentato di Sybil. Durante le sedute vedremo la dottoressa mettere in atto strategie che le permetteranno di arrivare a una diagnosi e successivamente alla guarigione come l’ipnosi, l’uso di un registratore come strumento per far riascoltare a Sybil le voci delle sue diverse personalità, il dialogo psicanalitico. 

“Act SpettAttori -così gli organizzatori- aggiunge un altro tassello della Cittàteatro di Arona che va a comporre il progetto di comunità culturale e teatrale sulle sponde del lago Maggiore. Gli spettatori scelgono il teatro perché lo vivono, lo respirano, lo organizzano, sono parte attiva della messa in scena della Cittàteatro stessa. Dai 19 ai 99 anni il teatro diventa uno stile di vita orientato al benessere dell’individuo della comunità”. 

“Il teatro è attori e pubblico: se viene a mancare uno di questi elementi non esiste il teatro – spiega Carlo Roncaglia, direttore artistico della rassegna – Ho cercato quindi di scegliere spettacoli con taglio contemporaneo, diversi tra loro, adeguati allo spazio a disposizione e sfida per degli SpettAttori che devono ancora palesare un proprio gusto. Ho coinvolto compagnie interessanti, che svolgono con rigore un mestiere che vuole un testo, una regia, degli interpreti, in una proposta capace di raccontare, di comunicare. Piccoli gioielli di grande qualità che possiamo vedere solo nella Cittàteatro di Arona”. Classici rivisitati, voci femminili, teatro-concerto, prosa originale, scrittura efficace: ogni serata diversa, tutte le serate teatro da SpettAttori.

Il progetto è selezionato dal bando Corto Circuito 2022 di Piemonte dal Vivo.

Biglietti

Intero 15,00 euro
Ridotto 10,00 euro (per nuclei familiari di almeno 4 persone o con Carta Socio Nova Coop)
Biglietto sospeso 10,00 euro
Abbonamento intero 60 euro
Abbonamento ridotto 40 euro

Prevendita

laFeltrinellipoint, corso Repubblica 106 - Arona

Mondadori Bookstore, corso Cavour, 23 - Arona

I punti vendita CiaoTickets vicino a te

Diritto di prevendita 10% del costo del biglietto (soglia minima 1,00 euro)

Vendita diretta in biglietteria prima dello spettacolo



Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore