/ Politica

Politica | 29 luglio 2022, 14:20

Preioni e Marin sulla legge sul recupero edilizio: "Provvedimento innovativo, non capito"

La Lega: Lega: "Il prossimo governo la potrà prendere ad esempio, certi della bontà del nostro lavoro"

Preioni e Marin sulla legge sul recupero edilizio: "Provvedimento innovativo, non capito"

“La Pdl 125, poi diventata legge regionale 7 del 2022, è sicuramente un provvedimento molto innovativo, perché per la prima volta interviene in modo forte sul recupero del patrimonio esistente con l’obiettivo di disincentivare nuove edificazioni e di restituire suolo permeabile alla natura. Forse non è stata sufficientemente compresa, e allora ben venga la Corte Costituzionale che potrà una volta per tutte stabilire i perimetri della materia urbanistica regionale rispetto a quella nazionale. Noi siamo comunque certi della bontà del lavoro fatto e che le nostre controdeduzioni verranno accolte. Tanto che la nostra legge potrà essere presa ad esempio e fatta propria dal prossimo governo, così da riqualificare l’immenso patrimonio edilizio italiano a favore della natura e non del cemento”, hanno replicato in una nota i leghisti Valter Marin e Alberto Preioni.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore