/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 04 giugno 2022, 16:00

Alla Secondaria di Meina si conclude il progetto ‘Stappo e riTappo’

Gli studenti hanno realizzato opere artistiche con la tecnica di Luigi Masecchia

Alla Secondaria di Meina si conclude il progetto ‘Stappo e riTappo’

Si avvia alla conclusione il progetto ‘Stappo e riTappo’, iniziativa che ha coinvolto alcuni studenti con un progetto extracurricolare delle classi della scuola secondaria di Meina, il CCR e l’artista Luigi Masecchia.

Lunedì 6 giugno alle ore 18 presso la Biblioteca Civica Don Candido Tara di Meina verranno esposte le quattro opere realizzate dai ragazzi della scuola secondaria in occasione dell’iniziativa Stappo e riTappo, progetto nato dalla collaborazione della biblioteca di Meina con la collaborazione di Luigi Masecchia, artista partenopeo noto in tutto il mondo per le sue opere realizzate con tappi corona usati. I ragazzi si sono cimentati nella realizzazione di opere con la stessa tecnica semplificata dell’artista, ma secondo le loro idee e ispirazioni.

Il progetto ha preso il via lo scorso dicembre con la raccolta dei tappi corona usati in alcuni punti strategici denominati “Punti di Raccolta”, ossia la scuola di Meina, i principali esercizi pubblici del paese e la biblioteca. Una volta raggiunto il numero adeguato di tappi, è nata una sorta di “tavola rotonda” relativa ai soggetti delle tele: i ragazzi, accompagnati dai docenti Cafaro e Ferin e sotto la guida attenta della Dott.sa Aldeni (assessore alla cultura del comune di Meina e insegnante di storia dell’arte) e dei due consiglieri della biblioteca Oreste Bruno ed Elena Mastretta, hanno deciso di realizzare 4 tavole. Luigi Masecchia ha fornito ai ragazzi le indicazioni tecniche su come realizzare le opere, soprattutto come adattare i tappi corona a veri e propri tasselli di mosaico. Oltre alla realizzazione tecnica delle opere, è scaturita una profonda riflessione e sensibilizzazione dei ragazzi sul tema del riciclo e del riuso dei materiali.

Lunedì 6 giugno alle ore 18,00 presso la Biblioteca Civica di Meina, verranno finalmente esposte le opere assieme a tutti i ragazzi, il CCR di Meina, i rappresentati della scuola, del comune, della biblioteca e in collegamento ci sarà anche l’artista Luigi Masecchia. Verrà narrato il percorso del progetto in tutte le sue tappe e sarà l’occasione per ribadire che i temi del riciclo e del riuso in tutte le loro forme, mai come oggi, sono essenziali così come fondamentale è la loro promozione.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore