/ Sport

Sport | 07 maggio 2022, 18:30

Centottanta minuti e poi si chiude il sipario sulla serie D

Centottanta minuti e poi si chiude il sipario sulla serie D

Il verdetto più importante, la promozione del Novara, si è materializzato domenica scorsa. Azzurri domani ospiti del Chieri, ancora in lotta per i play-off: probabile che Marchionni dopo una settimana di festa possa dare spazio a chi ha giocato meno, nel rispetto comunque di un campionato da onorare fino alla fine.

"I ragazzi meritavano questo risultato - ha sottolineato il preparatore dei portieri, il verbanese Pavei - per quello che hanno fatto: non è stata promozione frutto del caso, ma di un lavoro cominciato a fine agosto e portato avanti da tutte le componenti. Mi riferisco allo staff, ai giocatori, alla società ed al pubblico: tutti abbiamo remato dalla stessa parte. Ora ci mancano due partite e poi l'avventura per lo scudetto Dilettanti, che personalmente mi piacerebbe vincere".

All'Mlb di Borgosesia domani in programma il derby tra i granata ed il Gozzano: partita che per la classifica non dirà nulla, ma che ha sempre fascino. "Si tratta sempre di un derby e vincerlo sarebbe dare un valore aggiunto alla stagione - le parole all'unisono pronunciate da una parte da mister Lunardon e dall'altra dal presidente Leonardi. La Rg Ticino invece affronta il Vado: verdegranata che non vogliono lasciare nulla al caso nel percorso che può portare alla salvezza diretta, complicata ma non impossibile"

Daniele Piovera

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore