/ Politica

Politica | 25 gennaio 2022, 18:30

Covid nelle scuole, Cirio e gli altri presidenti delle regioni chiedono al governo di "semplificare"

Il presidente della Regione: "Per le famiglie e il nostro sistema sanitario è molto difficile affrontare la complessità delle regole imposte a livello nazionale"

Covid nelle scuole, Cirio e gli altri presidenti delle regioni chiedono al governo di "semplificare"

I Presidenti di tutte le Regioni italiane riuniti a Roma per l'elezione del presidente della Repubblica, hanno approfittato per incontrarsi e discutere di tematiche legate alla gestione del Covid. Questa mattina i governatori hanno discusso della situazione nelle scuole.

"Tra le priorità che sottoponiamo al Governo c’è la necessità di rivedere le norme per la gestione a scuola dei casi di Covid. Bisogna semplificare, perché per le famiglie e il nostro sistema sanitario è molto difficile affrontare la complessità delle regole imposte a livello nazionale" ha commentato il presidente del Piemonte Alberto Cirio.

"Chiediamo anche che ai bambini vaccinati alle elementari vengano applicate le stesse regole per continuare a seguire in presenza che ci sono per le medie e le superiori" spiega Cirio.

"Sui congedi parentali serve poi un intervento a sostegno dei genitori bloccati a casa per restare al fianco dei propri bambini" conclude il governatore piemontese. 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore