/ Attualità

Attualità | 12 gennaio 2022, 11:30

In arrivo una nuova breve ondata di “caldo” con zero termico a 3000 metri

In arrivo una nuova breve ondata di “caldo” con zero termico a 3000 metri

Luca Sergio di MeteoVcoLive nella sua ultima previsione ci ha fatto conoscere “gli spaghi” previsionali spiegando che “Vista la forbice molto aperta degli spaghi è necessario attendere qualche prossimo aggiornamento”.

Oggi, nel suo nuovo comunicato, precisa: “Gli spaghi si sono modificati e l’incertezza si è fatta maggior certezza e tutte le probabilità si allineano verso una sola tendenza: avremo una nuova ondata di temperature oltre le medie, e non di poco. Tra il giorno 12 e il 15 gennaio avremo un aumento delle temperature medie, ai 1500 metri di 11/12°C, 8/9°C oltre le media del periodo 1981-2010. Un’esagerazione a così poca distanza dalla precedente ondata calda, intervallata da un breve periodo di temperature appena sotto la media. Dopo questa anomalia, la tendenza potrebbe far intravvedere un raffreddamento a partire dal 17/18 del mese”.

Da parte sua Arpa (Agenzia regionale per la protezione ambientale) comunica che: “Da mercoledì 12 gennaio le temperature si faranno più miti, specialmente in montagna, con zero termico in risalita dagli attuali 1.300-1.500 metri a 3.000 in un paio di giorni. Le giornate saranno dominate dall'alta pressione. Ci vorranno ancora molti giorni per vedere altra neve cadere sulle montagne del Piemonte. L'innevamento "è fortemente deficitario" su tutto l'arco alpino piemontese.

Walter Bettoni

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore