/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 02 gennaio 2022, 10:25

Agricoltura, aumenta la dotazione di gasolio a prezzo agevolato

Il provvedimento è stato approvato dalla Giunta regionale

Agricoltura, aumenta la dotazione di gasolio a prezzo agevolato

La Regione Piemonte aumenta l’assegnazione di gasolio agricolo a prezzo agevolato per alcune lavorazioni, rispondendo ad una necessità espressa dal comparto agricolo piemontese nel corso del 2021.

Il provvedimento, approvato dalla Giunta regionale su indicazione dell’assessore all’Agricoltura e Cibo, Marco Protopapa, indica nello specifico un incremento: per la lavorazione del terreno per la coltura “pioppeto” (per la quale si precisa inoltre che l’agevolazione è concessa per giovani impianti fino a 4 anni di età); per la lavorazione diserbo/trattamenti delle colture “Nocciolo, Noce da frutto e frutta a guscio”, “Vite”; per la lavorazione erpicatura di alcune colture, principalmente i seminativi, in caso di presenza di terreni classificati come tenaci sulla base della Carta della tenacità delle terre, prodotta da IPLA per conto di Regione Piemonte; per le attività di riscaldamento delle serre delle colture orticole e floricole, considerando che i mesi di riscaldamento per le colture orticole passano da 3 a 4 e per le colture floricole passano da 4 a 5.

Sul bollettino ufficiale della Regione BUR e sulla pagina di servizi online della Regione Piemonte dei Buoni carburanti UMA https://servizi.regione.piemonte.it/catalogo/uma-buoni-carburante verranno pubblicate le nuove tabelle regionali per il calcolo delle assegnazioni del gasolio agricolo agevolato.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore