/ Cronaca

Cronaca | 11 ottobre 2021, 19:00

Mottarone, oggi il sopralluogo per il via alle operazioni di rimozione della cabina

Esperti e tecnici hanno valutato come intervenire. Il trasferimento dovrebbe avvenire entro fine mese

Mottarone, oggi il sopralluogo per il via alle operazioni di rimozione della cabina

Tutto pronto al Mottarone per dare il via alle operazioni di rimozione della cabina della funivia precipitata il 23 maggio scorso. Incidente costato la vita a 14 persone

Stamattina esperti e tecnici hanno compiuto un sopralluogo sul posto, quindi alle 11 sono arrivati i vigili del fuoco con l'attrezzatura necessaria a rimuovere la cabina. Hanno posizionato - all'ingresso della gippabile che porta al luogo dell'incidente - il container che contiene le attrezzature necessarie a sezionare la cabina che poi sarà prelevata da un elicottero e portata in un magazzino alla stazione intermedia della funivia. A coordinare le operazioni il comandante provinciale del vigili del fuoco, Roberto Marchioni.

Il sopralluogo di stamani è servito a valutare come muoversi nel delicato intervento sulla cabina che va messa in sicurezza. Successivamente sarà sezionata e divisa in due parti. Difficile però dire quando termineranno le operazioni di sezionamento e quando sarà poi trasferita altrove. Il comandante del vigili del fuoco dice che tutto dovrebbe avvenire “entro fine mese”.

L’area è già stata bonificata: per permettere l’intervento dell’elicottero sono stati tagliati circa 80 alberi, per consentire di prelevare i pezzi della cabina senza danneggiarli. Da qui anche la decisione di dividere la cabina in due parti: una separando la parte del carrello collegato alla “testafusa” che è tuttora conficcata in un tronco.

 

Renato Balducci

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore