/ Economia e lavoro

Economia e lavoro | 05 giugno 2021, 13:30

Coldiretti Novara-Vco: “In aumento i furti nelle campagne"

“Spesso si tratta di ‘spedizioni’ organizzate, dove i ladri vanno a colpo sicuro, portando via in pochi minuti, anche in pieno giorno, materiali e attrezzature la cui mancanza crea un grosso danno all’azienda, specie se di dimensioni medie o piccole”

Coldiretti Novara-Vco: “In aumento i furti nelle campagne"

I furti in campagna sembrano essere un fenomeno in continuo aumento, generando non poche preoccupazioni fra gli imprenditori agricoli del territorio della provincia. 

“Nei nostri Uffici di Zona riceviamo spesso segnalazioni di sparizioni di materiali, furti di prodotti fitosanitari, macchinari, trattori e furgoni necessari per portare avanti l’attività aziendale. Spesso si tratta di ‘spedizioni’ organizzate, dove i ladri vanno a colpo sicuro, portando via in pochi minuti, anche in pieno giorno, materiali e attrezzature la cui mancanza crea un grosso danno all’azienda, specie se di dimensioni medie o piccole”, spiega il direttore di Coldiretti Novara – Vco Francesca Toscani.

Nelle campagne le condizioni di isolamento rendono più agevole i furti e la fuga: “Gli agricoltori – aggiunge la presidente di Coldiretti Novara - Vco Sara Baudo – sono vittime da sempre di ogni genere di ruberia, dagli animali ai prodotti agricoli, dalle attrezzature ai macchinari. Mentre ricordiamo agli agricoltori di presentare subito denuncia per ogni oggetto o prodotto mancante in azienda, chiediamo che tutta la comunità faccia il possibile per prestare attenzione a questi fenomeni e avvisi per tempo le forze dell’ordine, alle quali chiediamo di vigilare per aiutare un settore che ha cercato anche in questi mesi di chiusure di non fermarsi per far arrivare nelle nostre tavole i prodotti ogni giorno". 


c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore