/ Scuola e formazione

Scuola e formazione | 02 maggio 2021, 12:00

I bambini Scuola Primaria “Rodari” dell’Istituto “E. Verjus” premiati al Concorso “Uguaglianza e pari dignità sociale, conquista della democrazia”

Indetto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, il concorso era rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado.

I bambini Scuola Primaria “Rodari” dell’Istituto “E. Verjus” premiati al Concorso “Uguaglianza e pari dignità sociale, conquista della democrazia”

I bambini della Scuola Primaria 5° A “Rodari” dell’Istituto Comprensivo “E. Verjus” di Oleggio incontrano "virtualmente" il Presidente Mattarella.

Un grande plauso ai bambini della Scuola Primaria 5° A “Rodari” dell’Istituto Comprensivo “E. Verjus” di Oleggio che sono stati premiati al Concorso Nazionale “Uguaglianza e pari dignità sociale, conquista della democrazia” .

Indetto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e dall’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, il concorso era rivolto a tutte le scuole di ogni ordine e grado. Nato con l’intento di far maturare la consapevolezza del principio di uguaglianza, sancito nell’articolo 3 della Costituzione, l’obiettivo era la produzione di elaborati che riproducessero il sentire e la realtà delle giovani generazioni che si affacciano alla complessità della società in cui vivono.

I nostri ragazzi si sono distinti con il video dal titolo “Sarebbe bello - Se ci impegniamo lo sarà!” , video il cui testo e musica è stato curato dalla docente Agata Moretti e che è possibile visionare al link Sarebbe bello - Se ci impegniamo lo sarà!

La premiazione si è tenuta domenica 25 aprile, nel giorno del 76° anniversario della Liberazione d’Italia, in diretta live con il Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Felici ed emozionati tutti gli alunni della classe 5° A Rodari, insieme a loro presenti in connessione a distanza da scuola la loro insegnante Agata Moretti e la Dirigente Scolastica Ing. Claudia Faccin e l'Assessore all'Istruzione del Comune di Oleggio, Giuseppe Muratore.

Un altro orgoglio oleggese, dove protagonisti sono i nostri ragazzi e la loro scuola che anche questa volta ha dimostrato grande capacità di coinvolgimento su temi importanti e collaborazione.https://www.youtube.com/watch?v=FPaTfNcUEEM

IL SINDACO

Andrea Baldassini

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore