/ Arona

Arona | 19 dicembre 2020, 15:28

Arona, crollo di una soletta del "fabbricon” rischia di causare una tragedia

Arona, crollo di una soletta del  "fabbricon” rischia di causare una tragedia

Ad Arona lo chiamano “il fabbricon”: è l’edifico abbandonato dove fino agli anni 50 aveva sede un cotonificio, uno degli stabilimenti industriali più importanti della cittadina sulla sponda novarese del Lago Maggiore, che dava lavoro a centinaia di operai. Abbandonato da anni e in stato di degrado, è da tempo fonte di preoccupazione per un possibile crollo. Che ieri si è in parte verificato, rischiando di causare una tragedia.  Nel tardo pomeriggio, infatti, un gruppo di ragazzi si è introdotto all’interno della fabbrica diroccata. Mentre i ragazzi si aggiravano nei vecchi stanzoni abbandonati, d’improvviso una soletta del pavimento ha ceduto. Una ragazza del gruppo è precipitata al piano inferiore in mezzo ai calcinacci.. Sul posto si sono arrivati rapidamente i vigili del fuoco, gli operatori del 118 e i carabinieri di Arona. L’area è stata messa in sicurezza e i ragazzi sono stati fatti uscire e portati in salvo. Fortunatamente la ragazza ferita se l’è cavata con qualche graffio medicato al Pronto Soccorso, ma il rischio corso è stato elevatissimo.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore