/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 23 marzo 2020, 10:16

Una Task Force regionale per affrontare le conseguenze economiche dell’emergenza covid

Una Task Force regionale per affrontare le conseguenze economiche dell’emergenza covid

La Regione Piemonte si appresta ad affrontare le conseguenze economiche della grave crisi deterninata dall’epidemia di Cornavirus. Lo fa mettendo a disposizione circa un miliardo di euro per ripartire

“Il Piemonte -spiega Riccardo Lanzo, vicepresidente  del gruppo regionale della Lega che sta collaborando direttamente con la giunta per elaborare il piano definito “Salva Piemonte” – era già pronto a misure eccezionali, con l’imminente adozione del Piano della Competitività, che avremmo dovuto adottare in questo mese di marzo. Ovviamente si è deciso di destinare tutte le risorse per rispondere alle impellenti necessità di imprese, famiglie e di tutte le categorie coinvolte”.

L’intenzione è quella di utilizzare tutte le risorse che vengono da fondi europei, circa 600 milioni di euro, più una serie di altre risorse in una azione immediata, da portare a termine entro l’anno.

Per accompagnare il lavoro dell’amministrazione, si sta pensando alla costituzione di una “task-force”, una vera e propria unità di crisi. Sarà costituita da imprenditori, manager, componenti delle associazioni di categoria datoriali e sindacali, Università, esperti e consulenti aziendali, che supporterà la Giunta Regionale.

“La task force – aggiunge Lanzo  - collaborerà con tutti gli uffici regionali coinvolti nell’elaborazione del piano e potrà avvalersi del supporto operativo delle società partecipate da Regione Piemonte (CSI, IRES, FINPIEMONTE, etc). L’idea è quella di coinvolgere anche i migliori laureandi e neo-laureati delle nostre università, che previa formazione, potranno rispondere alle domande e alle richieste delle imprese piemontesi e agevolarvi nella compilazione delle domande. E stiamo valutando anche la costituzione di un call-center che possa dare a tutti le indicazioni concrete per presentare le domande di contributo.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore