/ Notizie dal Piemonte

Che tempo fa

Cerca nel web

Notizie dal Piemonte | 12 novembre 2019, 10:14

Cronaca del Nord-Ovest."Dacci i soldi che ci devi, siamo della 'ndrangheta": incubo finito per un albergatore di Torino

Arrestata una banda di 4 persone (tra cui un ex socio della vittima) che pretendevano 50mila euro con minacce e millantando l'appartenenza alla criminalità organizzata. L'operazione tra Torino, Rivoli e Grugliasco.

Cronaca del Nord-Ovest."Dacci i soldi che ci devi, siamo della 'ndrangheta": incubo finito per un albergatore di Torino

Li hanno sorpresi con le mani nel sacco in occasione della consegna di un acconto da 500 euro. Ma la somma che avevano cercato di estorcere ai danni di un albergatore di Torino era ben più ampia: circa 50mila euro.

A interrompere questo meccanismo perverso sono stati i carabinieri di Torino, che hanno fatto scattare le manette ai polsi di una banda di quattro persone (tutte tra i 50 e i 59 anni) che - millantando di appartenere alla 'ndrangheta e ricorrendo a pesanti minacce - da tempo aveva cominciato a chiedere il pizzo al gestore di un albergo della città. In particolare, alla base dell'intera vicenda di sarebbe un ex socio della vittima, che pretendeva un credito in realtà mai maturato.

Gli arresti sono stati effettuati a Torino, Grugliasco e Rivoli, mentre una quinta persona era già stata fermata a settembre, in flagranza, mentre stava facendosi consegnare i 500 euro.

Dal corrispondente di Torino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore