/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 02 novembre 2019, 18:02

Si costituisce ai Carabinieri il 40enne che ha uccisio il fratello a Trecate

Ancora da chiarire movente e dinamica

Si costituisce ai Carabinieri il 40enne che ha uccisio il fratello a Trecate

E’ terminata dopo poche ore la disperata fuga di Rosario Saporito, il 40enne che all'ora di pranzo aveva ucciso con una pistola il fratello 36enne Daniele. L'uomo sapeva probabilmente di non avere vie di scampo, e ha deciso di costituirsi ai Carabinieri di Novara. Rosario Saporito aveva sparato al petto del fratello nella casa dove vive anche la madre dei due, in via Plinio a Trecate. Il 36enne ucciso faceva il pizzaiolo e da poco si era separato dalla moglie. Tutte da chiarire le motivazioni che hanno portato Rosario ad uccidere il fratello Daniele.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore