/ Novara

Che tempo fa

Cerca nel web

Novara | 30 ottobre 2019, 08:00

I ricordi di un bibliotecario giovedì alla Negroni: il Centro Novarese festeggia Mauro Ferrara

Alle 18 un incontro sui mestieri del libro nei “Giovedì letterari in biblioteca” con la testimonianza del responsabile della Biblioteca Civica di Novara alla vigilia della pensione, a colloquio con Roberto Cicala.

I ricordi di un bibliotecario giovedì alla Negroni: il Centro Novarese festeggia Mauro Ferrara

Giovedì 31 ottobre alle ore 18 in Biblioteca Civica Negroni il ciclo dei giovedì letterari di questo mese “Pagine di valore” si conclude con il nuovo format “I mestieri del libro”, dedicato ai protagonisti dei mestieri legati al libro e alla cultura letteraria. Il primo appuntamento è dedicato alla figura del bibliotecario con Mauro Ferrara che, alla vigilia della pensione, racconterà la sua esperienza alla Negroni, a colloquio con Roberto Cicala e un brindisi finale.

Mauro Ferrara, laureato in storia con tesi sulla sezione di interesse locale della biblioteca, è funzionario del Comune di Novara, coordinatore dell'Unità Biblioteca. Ha iniziato a lavorare in biblioteca a Trecate nel 1978, nell'ambito di un progetto regionale in esecuzione della legge sulla disoccupazione giovanile, con la frequenza di corsi di biblioteconomia e sulla gestione dei beni culturali. Poi è passato alle dirette dipendenze della Regione dove è rimasto fino al 1995, con occasionali ritorni nel settore delle biblioteche. Successivamente è passato al Comune di Novara dove si è occupato di formazione professionale e, dal novembre 2000, ha ripreso l'attività di bibliotecario.

I “Giovedì letterari in biblioteca” sono organizzati dal Centro Novarese di Studi Letterari in collaborazione con l’Istituto Storico Fornara con il patrocinio del Comune di Novara e della Regione Piemonte con il supporto della Fondazione Comunità Novarese Onlus, all’interno del progetto “La comunità dei libri”.

Il mese di novembre invece si aprirà, la prossima settimana, giovedì 7 novembre alle ore 18 con giallo e musica sul lago d’Orta, ospiti Laura Pariani e Nicola Fantini che presentano Arrivederci, signor Cajkovskij (Sellerio).


C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore