/ Novara

Che tempo fa

Cerca nel web

Novara | 25 ottobre 2019, 18:10

Volontari del Coordinamento provinciale della Protezione Novarese al lavoro nell'Alessandrino colpito dall'alluvione

Volontari del Coordinamento provinciale della Protezione Novarese al lavoro nell'Alessandrino colpito dall'alluvione

Dalla giornata di martedì e fino a quella domenica anche cinquanta volontari del Coordinamento provinciale della Protezione civile stanno prestando servizio in alcuni comuni dell’Alessandrino colpiti dall’alluvione degli scorsi giorni.

<<Le squadre – spiega il consigliere provinciale delegato alla Protezione civile Andrea Bricco – sono dirette sul posto dal presidente del Coordinamento Gianfranco Zanetta e dai capisquadra Antonio Colzani e Vittorino De Giorgi. In tutto sono stati e sono al lavoro cinquanta volontari provenienti dal nostro territorio. Penso che, al di là di quelli che sono i doveri e le funzioni della struttura, questo intervento sia un importante messaggio di solidarietà da parte del Novarese e di tutte le realtà associative locali che – mi preme ricordarlo – operano a titolo volontario all’interno dello stesso Coordinamento e che rappresentano un’importantissima risorsa operativa>>.

Le squadre novaresi <<sono in servizio in particolare in due Comuni, quello di Viguzzolo e quello di Castelletto d’Orba. La situazione che abbiamo trovato - aggiunge il presidente del Coordinamento Gianfranco Zanetta – è veramente molto grave, con il piano terreno di numerose abitazioni invaso da oltre un metro e mezzo d’acqua e detriti depositati ovunque. I volontari stanno cercando di riportare la situazione a una parvente normalità, nella speranza che questa non venga ulteriormente complicata da altri eventi meteorologici violenti come quelli dei giorni scorsi. Tutti noi restiamo comunque e come sempre a disposizione di ogni necessità>>.



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore