Eventi - 21 ottobre 2019, 16:02

Una mostra fotografica racconta lo “Stato di Grazia”

Una mostra fotografica racconta lo “Stato di Grazia”

E’ il più recente progetto dell’associazione di promozione sociale Oltre le Quinte, e dopo l’inaugrazione dello scorso fine settimana è aperta e visitabile sino al 27 ottobre dalle 17 alle 20 o su appuntamento (info e contatti: oltrelequinte.no@gmail.com). Si tratta di una singolare mostra fotografica dal titolo “Stato di Grazia”, allestita allo spazio Nòva all’ex caserma Passalacqua. La mostra,  spiegano gli organizatori, è «quesito e risposta che guida l’esplorazione del gesto e l’avvicinamento della propria anima, la forma di un desiderio e la leggerezza nella complessità». Esposti ritratti fotografici ispirati e attraversati dallo Stato di grazia. Il progetto è stato ideato da Francesca Cola e creato insieme ai performer di Oltre le Quinte. Direzione e coordinamento di Cristina Pastrello; fotografia Silvia Pastore; assistenti alla realizzazione, Cristina Pastrello e Silvia Girino; allestimento Matteo Capobianco e Alessio Onida. Cola e Pastore hanno guidato le persone in un percorso di creazione unica, il cui esito sono 19 opere. Ne sono nati 19 scatti fotografici straordinari, in cui ciascun protagonista ha voluto rappresentare a suo modo lo ‘stato di grazia’. Protagonisti degli scatti anche giovani diversamente abili. L’inaugurazione ha visto la presenza del sindaco Alessandro Canelli e del vice sindaco e assessore alle Politiche sociali, Franco Caressa.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

SU