/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 11 ottobre 2019, 08:00

Il Coro Cai “Città di Novara” e il Coro Verrès di Aosta insieme per la 29esima edizione dell'Incontro Cori

Il prossimo 12 ottobre alle 21 presso la chiesa parrocchiale di San Francesco (via Lualdi 21, Novara), il Coro Cai “Città di Novara” e il Coro Verrès di Aosta insieme per la 29esima edizione dell'Incontro Cori.

Il Coro Cai “Città di Novara” e il Coro Verrès di Aosta insieme per la 29esima edizione dell'Incontro Cori

Dopo il grande successo dello scorso 3 ottobre con l'apertura della stagione del Teatro Faraggiana con la splendida voce di Antonella Ruggiero, il “Coro C.A.I. Città di Novara” torna protagonista in occasione della più tradizionale manifestazione “Incontro Cori”, in programma per il prossimo 12 ottobre alle 21 presso la chiesa parrocchiale di San Francesco a Novara (v. Lualdi, 21), ormai sede consolidata dell'importante rassegna di canto corale.

 

Quest'anno, il Coro Cai “Città di Novara”, diretto dall'inossidabile maestro Sergio Ferrara, ospita il Coro Verrès di Aosta, diretto da Albert Laniece. Un repertorio classico e qualche bis d'eccezione per una serata all'insegna delle tradizioni popolari e del ricordo della Grande Guerra, con canti che sono un vero e patrimonio immateriale delle comunità che li hanno sempre custoditi con cura e tramandati con passione, emozionando sempre gli ascoltatori. Ecco in dettaglio il programma del concerto:

PRIMO TEMPO

Coro Cai “Città di Novara”, direttore Sergio Ferrara

Intorno a la cuna, di Bepi De Marzi

Gian d'Avignon, Arm. Giovanni Uvire

In cil e jè una stele, Arm. Andrea Mascagni

Io vorrei, Arm. A. B. Michelangeli

Ninna Nanna, Arm. Renato Dionisi

Serenata a Castel Toblin, di Luigi Pigarelli

Montagnes Valdotaines, Arm. Teo Usuelli

Valsugana, Arm. Luigi Pigarelli

Son vegnù da Montebel, Arm. Coro Cauriol

PRIMO TEMPO

Coro “Verrès” di Aosta, direttore Albert Laniece

Pascoli verdi, Arm. G. Mazzari

La morettina, Arm. B. Bettinelli

Refrain d'alpage, di G. Cerutti

Monte Pasubio, di Bepi De Marzi

Bella Marietta, di Bepi De Marzi

Siam prigionieri, Elab. R. Dionisi

Jodel a sera, di G. Cerutti

Repleti sunt omnes, di J. Gallus

O lux beata Trinitas, di F. Mendelssohn


 

Si ringraziano il Comune di Novara per il patrocinio, la parrocchia di San Francesco di Novara e tutti coloro che hanno permesso la realizzazione della serata.

Informazioni sui Cori:

Coro Cai Città di Novara

Il Coro C.A.I. "Città di Novara" da sempre ha fatto proprio il compito di tramandare, con il canto, un insieme di valori nati dal popolo che ha espresso in musica intensi attimi di vita. Brani d'amore, dolore, gioia, che rappresentano il racconto di antiche quotidianità, riproposte attraverso un messaggio musicale di oggettivo valore che riesce in ogni caso, sia il canto allegro o triste, scherzoso o serio, a ricercare quel senso di reli-giosità naturale che è proprio della gente. Le radici della nostra cultura affondano in queste memorie, un patrimonio da difendere e trasmettere alle generazioni future affinchè i sentimenti narrati non siano parole prive di senso, ma stimoli di vita. Il Coro C.A.I. “Città di Novara” è stato fondato nel 1951, ed è alla ricerca di nuove voci da inserire nel suo organico.

Coro “Verrès” di Aosta

Il Coro “Verrès” - coro maschile originario dell'omonimo piccolo comune della Valle
d'Aosta - è nato nel 1951 su iniziativa di un gruppo di giovani del paese, tra cui il primo maestro Giuseppe Cerruti, animati dalla passione per il canto corale a cappella. Fin dalla sua nascita, quest'ensemble vocale ha affrontato un repertorio legato alla tradizione popolare delle valli alpine, arricchito negli anni da armonizzazioni polifoniche e canzoni tratte dal folclore internazionale. Negli ultimi anni, il Coro “Verrès” ha introdotto nel suo repertorio composizioni appartenenti alla produzione dei grandi autori classici come G. Rossini, F. Schubert, F. Mendelssohn. Nel tempo, questo gruppo vocale ha partecipato a numerosi concerti in diverse regioni italiane e nell'ambito di prestigiose manifestazioni internazionali in Francia, Austria, Svizzera, Germania, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Belgio, Spagna e Brasile.

Tra i concorsi ai quali il coro ha partecipato si sottolineano i seguenti piazzamenti: 1994 Primo premio di categoria al Concorso Internazionale di Praga; 2004 Terzo premio al Concorso Nazionale di Biella (Italia); 2005 Primo premio al Concorso Nazionale di Ivrea (Italia); 2006 Terzo premio al Concorso Nazionale di Biella (Italia); 2008 Primo premio al Concorso Nazionale di Savignone-Genova (Italia); 2015 Attestato “Très bien” al Concorso Internazionale di Montreux (CH); 2017 Secondo premio al Concorso Nazionale "Luigi Pigarelli" ad Arco di Trento (Italia) con menzione della giuria per la scelta del repertorio proposto e premio speciale per la migliore esecuzione del brano di autore/elaboratore trentino vivente.

Nell'ambito della Saison Culturelle organizzata dalla Regione Autonoma Valle d'Aosta, il coro è stato selezionato per aprire i concerti dei “King's Singers” (2008), “Swingle Singers” (2009), “Voca People” (2011), “Chanticleer” (2012) e nel 2016 Concerto dedicato al Centenario della Grande Guerra (in collaborazione con il Coro Saint Ours).

Il coro ha effettuato le seguenti registrazioni: Val d'Aosta canta (1977); Mon clocher (1990); Cinquant'anni... in coro (2001); La giornata dell'alpino (2003); Anciens Chants Liturgiques Valdotains (2012); La joie de chanter....live (2013); A' la manière de Napoléon (2014). Dal 1998, il Coro “Verrès” è diretto da Albert Lanièce.


 

 

 

 

 

 

 

 

 

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore