/ Politica

Che tempo fa

Cerca nel web

Politica | 23 settembre 2019, 09:27

Nascerà ufficialmente il 9 dicembre il movimento-partito di Carlo Calenda, “Siamo Europei”

Nascerà ufficialmente il 9 dicembre il movimento-partito di Carlo Calenda, “Siamo Europei”

Nascerà ufficialmente il 9 dicembre il movimento-partito di Carlo Calenda, “Siamo Europei”. Un paio di mesi per mettere insieme la struttura e organizzare la comunicazione, con una time-line lievemente turbata dalla “fuga in avanti” di Matteo Renzi. Intanto sul territorio comincia a coagulare una piccola rete di comitati: a Novara, dove un embrione della nuova formazione era nata già in aprile come gruppo interno al Pd, i potenziali protagonisti della creatura dell’ex ministro dello sviluppo economico si sono ritrovati per la prima volta giovedì sera nella ex sede del Quartiere Sacro Cuore, rispondendo alla chiamata del coordinatore provinciale del movimento, Sergio De Stasio, ex segretario provinciale del Partito Democratico.

Un primo momento di incontro a cui hanno partecipato una ventina di persone, di Novara città e della Provincia, con iscritti al Pd ma molti finora lontani dalla politica.

Sergio De Stasio, coordinatore del movimento (e già segretario provinciale del Pd) spiega le prossime mosse: «Organizzeremo una serie di incontri aperti a tutti er cominciare a lavorare sui temi che Calenda ha posto alla base dell’attività del movimento, e cioè sanità, istruzione e investimenti digitali e ambientali. «Ci confronteremo inizialmente sul tema della sanità, puntando a produrre un nostro “foglio del come”, ovvero, come dice Calenda, una traccia di indicazioni per passare dalle buone intenzioni alla realizzazione concreta». E ci tiene a sottoineare: «Nessuna ostitlità e contrapposizione, men che meno con il Pd».

Intanto la rete di “Siamo Europei” cerca di strutturarsi sul territorio: per chi vuole partecipare ci sono i riferimenti di contatto (la mail siamoeuropeinovara@gmail.com e un numero di cellulare 3498648090).

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore