Eventi - 14 settembre 2019, 08:13

'La via dell'oro', in bici e in cammino da Novara al Monte Rosa: prima edizione dal 15 al 22 settembre

È possibile partecipare alla prima edizione solo prenotando entro l'8 settembre

'La via dell'oro', in bici e in cammino da Novara al Monte Rosa: prima edizione dal 15 al 22 settembre

La via dell'oro nasce dal desiderio di far conoscere in modo del tutto diverso il territorio dell’ Alto Piemonte e le province di Novara , Verbania e Vercelli , accompagnando in bicicletta e a piedi i partecipanti. Si parte dalla pianura a Novara, terra di riso , per arrivare alle vette glaciali del Monte Rosa , sfiorando le acque del lago d’Orta , uno dei più suggestivi laghi prealpini. Un percorso per riscoprire questi territori, non solo da una prospettiva turistica, ma soprattutto attraverso un'esperienza vissuta con lentezza . Storia, cultura e natura si uniscono armoniosamente in un paesaggio in continuo mutamento che fa di questo percorso un unicum nel suo genere.

“ Il percorso -spiegano i promotori dell'iniziativa- si sviluppa per circa 140 km suddivisi in 8 tappe (7 pernottamenti), di cui 65 km saranno percorsi in E-Bike e 85 km a piedi, per un dislivello positivo di 6.500 m attraverso 5 valichi alpini . L’intero percorso si svolge per lo più lungo le antiche vie di comunicazione e lavoro che univano il riso, l'oro delle pianure novaresi, il lago e i suoi tesori nascosti, e le miniere d'oro delle valli del Monte Rosa. 

Una grande biodiversità caratterizza gli ambienti naturali attraversati e tutelati dal Parco Naturale Alta Valsesia e Alta Val Strona e del Parco Naturale del Monte Fenera. Nei secoli gli interventi dell'uomo hanno creato ecosistemi e paesaggi agricoli molto diversi tra loro che regalano scorci indimenticabili lungo tutto il percorso.

Questo itinerario pensato per andare da Novara a Macugnaga è adatto a chiunque abbia un po' di allenamento alla camminata e alla pedalata. Non presenta particolari difficoltà tecniche. Il periodo migliore per svolgerlo va da metà giugno a metà ottobre. La modularità del percorso permette di effettuarlo in alcune sue parti tutto l'anno”. 

La via dell'oro sarà percorsa per la prima volta da domenica 15 settembre a domenica 22 settembre . Una prima edizione che è stata pensata come una festa mobile, aperta a tutti , una prima volta da percorrere in compagnia che apre i sentieri a chi vuole andare dalla pianura al Rosa.

Le prime due tappe si sviluppano su strade prevalentemente sterrate, dapprima pianeggianti poi collinari, e ripercorre a ritroso il viaggio che i nostri nonni compivano partendo dai laghi per andare a comprare il riso in pianura. Sono concepite per essere percorse con E-bike o biciclette adatte alla tipologia di terreno. I successivi sei giorni a piedi , attraverso le Valli del Cusio, dell'Ossola e della Valsesia, proponendo un itinerario che calca sentieri più frequentati come il classico GTA e percorsi meno conosciuti ma sempre sicuri, regalando vedute inaspettate su lago e pianura, accompagnati dalla presenza sempre più vicina e inconfondibile del Monte Rosa .

Per maggiori informazioni: bit.ly/viadelloro / viadelloro@gmail.com

Tappa

Km

Difficoltà

Dislivello attivo (m)

Dislivello passivo (m)

Tempi di percorrenza (h)

1

Novara-Boca

44

TC/MC

300

100

4.30

2

Boca-Pella

29

MC/BC

500

550

5

3

Pella-Quarna Sopra

12

T/E

600

100

5 

4

Quarna Sopra-Forno

16

E+

900

780

6.30

5

Forno-Rimella

15

E+

1100

800

7

6

Rimella-Alpe Baranca

12

E

970

660

4.30

7

Alpe Baranca-Carcoforo

9

E+

660

940

5

8

Carcoforo-Macugnaga

18

EE

1300

1280

8

Legenda

TC ciclo turistico

MC media capacità tecnica

BC buona capacità tecnica

T turistico

E escursionistico

EE escursionisti esperti

Gli organizzatori precisano che sarà possibile partecipare alla prima edizione solo su prenotazione ( entro l'8 settembre ) e saranno a carico dei partecipanti i costi di pernottamento, i pasti e tutti i trasporti. È possibile aderire a tutto il trekking oppure a una o più tappe. Ogni tappa infatti (eccetto la n°7) è facilmente raggiungibile con mezzi di trasporto pubblici e privati in modo da poter “personalizzare” l’esperienza del trekking a seconda dei propri gusti o del tempo a disposizione.

La via dell'oro è un progetto nato da un'idea di Paolo Minazzi con la collaborazione di Matteo Taccola e Chiara Besana . Paolo, Chiara e Matteo sono le tre guide escursionistiche ambientali che animeranno la prima edizione del trekking. Il progetto è stato espressamente voluto e sostenuto da ATL della Provincia di Novara e il supporto di ATL Valsesia Vercelli e Distretto Turistico dei Laghi , del Parco Naturale Alta Valsesia e Alta Val Strona e del Parco Naturale del Monte Fenera e col patrocinio della Provincia di Novara . 

Le guide escursionistiche ambientali

Paolo Minazzi www.camminazzi.com 3806563764

Matteo Taccola www.matteotaccola.com 3405044034

Chiara Besana www.alpintales.com 3493689037

Informazioni e adesioni

Per informazioni dettagliate su ogni tappa, le destinazioni e i luoghi che attraverseremo si possono consultare le seguenti pagine web degli ATL coinvolti:

o scrivere una mail a:

Redazione on line

Ti potrebbero interessare anche:

SU