/ Novara

Che tempo fa

Cerca nel web

Novara | 11 settembre 2019, 15:28

“Il sistema di governo nelle imprese familiari: ricetta per la crescita”

Il 24 settembre, nella sede vercellese di Cnvv, secondo incontro con The European House – Ambrosetti

“Il sistema di governo nelle imprese familiari: ricetta per la crescita”

Si intitola “Il sistema di governo nelle imprese familiari: ricetta per la crescita” il secondo incontro organizzato da Confindustria Novara Vercelli Valsesia (Cnvv) con The European House – Ambrosetti nell'ambito del percorso di alta formazione sulla gestione del cambiamento in azienda dedicato a imprenditori e manager delle imprese del territorio.

L'incontro, durante il quale verrà evidenziato come migliorare il sistema di governo per accompagnare lo sviluppo dell’azienda focalizzando l’attenzione sulle buone pratiche, è in programma martedì 24 settembre 2019, alle 17, nella sede Cnvv di Vercelli, in via Lucca 6, e avrà come relatore Marco Visani, responsabile Corporate Governance ed Executive Compensation di The European House – Ambrosetti.

Dopo l'introduzione del presidente di Cnvv, Gianni Filippa, il relatore illustrerà l'importanza della governance nella crescita delle imprese familiari attraverso un percorso di analisi di casi concreti, suggerimenti operativi ed errori da evitare; la valutazione della sostenibilità dell’impresa da questo punto di vista verrà approfondita prendendo come ”osservati speciali” del sistema di governo il Consiglio di amministrazione, il controllo di gestione e il sistema dei compensi.

«La crescita di un'azienda familiare – spiega Filippa – si accompagna inevitabilmente con un aumento della complessità del business che richiede al tempo stesso maggiore delega e maggiore responsabilità. Esistono processi e strumenti organizzativi in grado di giocare un ruolo centrale nel governo della crescita, sia aiutando a gestire le complessità, sia fornendo un supporto fondamentale per alcune scelte, che vanno dal dotarsi di un Consiglio di amministrazione adeguato alla definizione di una struttura organizzativa chiara e condivisa, dal disporre di un sistema di pianificazione e controllo che permetta il passaggio dalla gestione per compiti a quella per obiettivi all’introduzione di un sistema di compensi equo, meritocratico e coerente con le responsabilità e con i risultati: in sintesi, si tratta di migliorare il sistema di governo per accompagnare lo sviluppo dell’azienda. Nell’incontro verrà focalizzata l’attenzione sulle ”buone pratiche”, evidenziando anche gli errori più frequenti con i quali la concreta esperienza del relatore si è confrontata nel corso degli anni».

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore