/ Regione

Cerca nel web

Regione | 05 settembre 2019, 11:42

Autonomia, Frediani – Sacco (M5S): “Valutare bene le possibili ricadute sulla macchina regionale. Evitare operazioni di facciata e facile propaganda”

Autonomia, Frediani – Sacco (M5S): “Valutare bene le possibili ricadute sulla macchina regionale. Evitare operazioni di facciata e facile propaganda”

L'autonomia non può essere una bandiera da sventolare a piacimento per fare facile propaganda. E' uno strumento per raggiungere un obiettivo importante: migliorare i servizi erogati ai cittadini del Piemonte.

Ogni aspetto andrà quindi valutato con molta attenzione, soprattutto sotto il profilo finanziario. La struttura regionale sarà in grado di gestire al meglio le nuove competenze? Questa operazione comporterà maggiori costi per le tasche dei cittadini piemontesi? A queste domande vogliamo contribuire a dare una risposta concreta e ciò dovrà avvenire nelle sedi competenti: Commissione e Consiglio regionale. 

Per quanto riguarda la richiesta di maggiore autonomia sulla gestione del paesaggio ci sembrano evidenti i rischi di una diminuzione delle tutele per il nostro territorio depotenziando i principi del Piano Paesaggistico Regionale. Anche sul fronte della Scuola non condividiamo in alcun modo la “regionalizzazione” del sistema di istruzione che rischia di produrre pesanti squilibri all'intero del Paese in particolare nella gestione del personale. 

E' necessario avviare uno studio che tenga conto di tutte le variabili che potrebbero entrare in gioco in modo da evitare spiacevoli sorprese al momento dell'attuazione. Il Piemonte ha già subìto gli effetti di una riforma fatta in fretta e furia solo per operazioni di facciata: quella delle ex Province di Renzi che ha prodotto più problemi che benefici. 

Siamo pronti quindi a collaborare per realizzare un percorso sostenibile in coerenza con la Costituzione e con le le necessità della nostra regione

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte

Sean Sacco, Consigliere regionale M5S Piemonte



C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore