/ Regione

In Breve

mercoledì 13 novembre
martedì 12 novembre
lunedì 11 novembre
domenica 10 novembre

Che tempo fa

Cerca nel web

Regione | 14 agosto 2019, 12:35

Assessori e consiglieri regionali leghisti scrivono a Mattarella: "Si vada subito al voto"

Assessori e consiglieri regionali leghisti scrivono a Mattarella: "Si vada subito al voto"

Andare subito al voto per avere un governo che risponda alle difficoltà del Piemonte: é questo il cuore dell'appello che gli assessori e i consiglieri leghisti della Regione Piemonte hanno inviato al Presidente della Repubblica Mattarella. "La Regione Piemonte - scrivono - purtroppo, sta vivendo un momento difficile e gli indicatori certificano uno stallo e stagnazione economica che mette in difficoltà la crescita delle nostre imprese".

"Le politiche conservatrici della precedente amministrazione regionale - e le politiche di sviluppo economico, poco efficaci come il reddito di cittadinanza, proposte dall'attuale governo non hanno sortito effetti positivi di crescita economica. Pertanto vogliamo esprimere, attraverso il nostro ruolo istituzionale e democratico, l'esigenza di avere un nuovo governo con maggioranza stabile, che duri almeno cinque anni, nel più breve tempo possibile e quindi ci affidiamo alla suo saggio ruolo di garante della democrazia chiedendole di dare la voce al popolo italiano affinchè possa votare ed eleggere un nuovo parlamento".

Il documento é firmato dagli assessori regionali Fabio Carosso, Matteo Marnati, Luigi Icardi, Fabrizio Ricca, Vittoria Poggio, Marco Protopapa, Chiara Caucino, dal Presidente del consiglio Regionale Stefano Allasia, e dal capogruppo della Lega, a nome di tutto il gruppo, Alberto Preioni.

ECV

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore