/ Notizie dal Piemonte

Che tempo fa

Cerca nel web

Notizie dal Piemonte | 12 agosto 2019, 14:00

Notizie Piemonte. Insultato sui social perché somiglia a Ribery: ragazzo disabile sfida “leoni da tastiera” sul campo

Berry, che gioca con la onlus Insuperabili, era stato fotografato insieme al neo centrocampista della Juventus Ramsey

Notizie Piemonte. Insultato sui social perché somiglia a Ribery: ragazzo disabile sfida “leoni da tastiera” sul campo

“Grazie a Dio ho una famiglia e degli amici alle spalle, ma ci sono persone fragili che dopo aver subito insulti sui social si sono anche suicidate”. Berry è un calciatore degli Insuperabili, la onlus che sostiene tredici academy di calcio per atleti disabili in tutta Italia, e nei giorni scorsi è stato pesantemente insultato sui social per via della sua somiglianza con Frank Ribery, ex campione del Bayern Monaco e della nazionale francese.

Originario di Teramo e da cinque anni a Torino, Berry è stato fotografato insieme al neo centrocampista della Juventus Aaron Ramsey, giunto a Torino per sostenere le visite al J Medical. La foto è poi finita sui social, ma dopo i primi commenti scherzosi sono arrivati gli insulti pesanti. Il ragazzo ha raccontato l’episodio di cyberbullismo a Davide Leonardi, responsabile di Insuperabili, ed è nata l'idea, insieme allo youtuber torinese Edoardo Mecca, di lanciare una sfida ai "leoni da tastiera" invitandoli a un confronto sul campo, in un torneo che si disputerà nei prossimi giorni a Milano.

"Per dimostrare a volto scoperto e senza maschere - dicono gli organizzatori - che la somiglianza di Berry con Ribery non è solo nell'aspetto, ma anche nel suo modo di giocare a calcio".  Il video che lancia la sfida è stato pubblicato su Youtube all'indirizzohttps://www.youtube.com/watch?v=XujJvaOj5EA.

Dal nostro corrispondente a Torino

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore