/ Economia

Che tempo fa

Cerca nel web

Economia | 10 agosto 2019, 11:45

Viaggi in auto, Pirelli offre consigli di sicurezza

Controllare la pressione delle gomme, assicurarsi che il climatizzatore sia efficiente e non trascurare l'alimentazione personale: a pochi giorni dai grandi esodi agostani, Pirelli offre consigli per viaggiare in sicurezza in auto!

Viaggi in auto, Pirelli offre consigli di sicurezza

Il Ferragosto è ormai alle porte e negli ultimi weekend milioni di italiani hanno già iniziato a spostarsi in auto verso le località estive, di montagna o di mare: la nostra regione è uno dei punti focali del traffico agostano, come sappiamo, e per resistere alle code e all'inevitabile caldo bisogna prendere le giuste precauzioni.

Viaggi d'agosto, i consigli di Pirelli per evitare guai

Pirelli, storico marchio di pneumatici, ha pensato anche a questo aspetto nel realizzare l'elenco di consigli per chi viaggia in auto, che prevede dunque indicazioni per non soffrire troppo all'interno dell'abitacolo, ma anche e soprattutto per guidare con sicurezza, facendo attenzione a tanti aspetti legati alla gestione della vettura.

Come controllare le gomme

È chiaro che la guida di Pirelli prevede anche un interesse e un focus specifico sulle gomme: d'altra parte, il brand della P Lunga è uno dei produttori più noti di coperture per auto, e anche sul sito online euroimportpneumatici.com sono attualmente in vendita centinaia di modelli di pneumatici adatti a ogni condizione atmosferica e a ogni occasione di viaggio.

Occhio alla pressione degli pneumatici

Difatti, il primo punto della lista di controlli da fare prima della partenza secondo i tecnici milanesi è verificare la pressione delle gomme, evitando sia il sottogonfiaggio che il problema opposto. Non avere pneumatici alla giusta pressione comporta rischi alla sicurezza della guida, soprattutto quando l'auto è a pieno carico, compromette la stabilità in curva e in frenata e genera anche un'usura non corretta delle gomme e un incremento dei consumi di carburante.

Mai farla con auto e gomme calde

Secondo Pirelli, verifiche periodiche della pressione degli pneumatici è sempre un requisito fondamentale durante tutto l'anno, ma assume ancora più importanza prima di partire per le vacanze in auto: gli esperti ricordano che il controllo va fatto sempre a freddo, dopo aver percorso pochi chilometri e mai dopo aver lasciato la vettura ferma al sole per diverso tempo.

Gli altri aspetti da valutare

Altre verifiche vanno eseguite semplicemente con gli occhi: bisogna guardare l’aspetto esteriore delle coperture per scorgere eventuali danneggiamenti problematici per la sicurezza, come screpolature, rigonfiamenti, tagli, oggetti conficcati nel battistrada, usure irregolari e così via.

I consigli per viaggiare in auto col caldo

Sempre prima di mettersi in viaggio bisogna verificare il livello del gas dell'impianto di climatizzazione e la pulizia dei filtri, per assicurarsi di respirare aria pulita nel tragitto. Non meno importante è dare una controllata allo stato dei liquidi del reparto motore, come olio e impianto di raffreddamento del radiatore.

Non trascurare cosa mangiare e bere

Nel corso del viaggio, poi, non si può trascurare la corretta alimentazione, che serve anche per non incorrere in colpi di sonno, problemi di digestione o cali di attenzione: divieto assoluto agli alcolici, pollice verso anche a pasti troppo abbondanti, ma è bene anche non digiunare mai per periodi superiori alle tre ore di fila, badando ovviamente anche a bere acqua in modo adeguato.

I.P.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore