/ Eventi

Cerca nel web

Eventi | 04 agosto 2019, 16:00

Itinerari organistici sul territorio della Provincia di Novara 11 agosto – 21 settembre 2019

Itinerari organistici sul territorio della Provincia di Novara 11 agosto – 21 settembre 2019

L'Associazione culturale Sonata Organi dopo il successo della quattordicesima edizione del Festival Organistico Internazionale di Arona è lieta di presentare la nuova stagione degli “Itinerari organistici sul territorio della Provincia di Novara 2019”, una rassegna che ha l’intento di diffondere la musica organistica in tutta la provincia attraverso un ricco calendario che vedrà esibirsi organisti italiani ed europei tra i più affermati sul panorama internazionale.
La rassegna prenderà il via domenica 11 agosto alle ore 17.00 a Nebbiuno presso Chiesa Parrocchiale di San Giorgio con lo spagnolo Tomé Olives, organista in alcune delle principali chiese di Minorca. Seguiranno altri concerti che permetteranno di ascoltare le varie tipologie di organi storici di cui è ricco il nostro territorio.
Due concerti saranno presso le Isole Borromee, inseriti nella decima rassegna di musica classica e barocca “Insulae Harmonicae” promossa dal Magazzeno Storico Verbanese, con il quale Sonata Organi è lieta di collaborare dal 2016. Il primo appuntamento sarà martedì 13 agosto alle 16 all’Isola Bella con l’organista tedesco Stefan Kagl e il secondo per la conclusione della rassegna sabato 21 settembre all’Isola Pescatori con il M° Stefano Marino all’organo Felice Silvera del 1840. In occasione di questi concerti sarà offerto al pubblico un servizio trasporto in battello con partenza dal molo di Carciano alle 15.30.
Tutti i concerti della rassegna sono ad ingresso libero e sotto la direzione artistica di Christian Tarabbia.

Sonata Organi anche quest’anno ha rinnovato la collaborazione con la Fondazione Comunità del Novarese Onlus e promuove durante la rassegna la raccolta fondi per il progetto “Aggiungi un posto a tavola”, realizzato da APS Rete Nondisolopane e sostenuto da Fondazione Comunità Novarese Onlus: presso il centro giovanile Wood di Arona e lo SpazioVG di Borgomanero viene offerta a chi non ha le risorse necessarie, di poter pranzare con un piatto caldo e vivere un momento di socialità. Due le modalità di dono: accogliendo al tavolo un ospite oppure pagando, alla cassa, il proprio pasto e quello di un’altra persona.
Le donazioni per questo progetto possono essere effettuate all’ingresso dei concerti oppure attraverso bollettino di CC Postale 18205146 o Bonifico Bancario IBAN IT63T0760110100000018205146 intestato a Fondazione Comunità Novarese Onlus, con la causale “Sonata Organi 2019” indicando nome, cognome ed indirizzo oltre al codice fiscale per la detrazione fiscale.

Sonata Organi ringrazia tutti gli enti e gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione della rassegna itinerante sul territorio novarese: Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, Regione Piemonte, Fondazione Piemonte dal Vivo, Fondazione Cariplo, Fondazione Comunità del Novarese Onlus, Azienda Paolo Astori, i Comuni di: Nebbiuno, Stresa, Colazza, Borgomanero, Gozzano, Cerano, Invorio e le varie realtà parrocchiali e territoriali specifiche per ogni appuntamento.

Per maggiori informazioni sui programmi, gli artisti e gli organi è possibile consultare il sito internet www.sonataorgani.it e la pagina Facebook https://www.facebook.com/sonataorgani

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore