/ Cronaca

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca | 10 luglio 2019, 20:33

Processo all'ex sindaco di Novara Giordano, il pm chiede cinque anni di reclusione

Processo all'ex sindaco di Novara Giordano, il pm chiede cinque anni di reclusione

Cinque anni di reclusione: è la richiesta del Pubblico Ministero Nicola Serianni al termine della requisitoria a conclusione del processo a carico dell'ex sindaco di Novara ed ex assessore regionale alle attività produttive Massimo Giordano imputato di corruzione e concussione insieme ad altri 18 imputati. Un processo durato tre anni e una trentina di udienze. Alcuni reati sono già caduti in prescrizione, e attualmente il Tribunale di Novara sta esaminando solo quattro episodi distinti, in ciascuno dei quali é  coinvolto Giordano.

Per una delle vicende quattro anni e mezzo sono stati chiesti per il giornalista Giuseppe Cortese, già collaboratore (fino alla rottura dei rapporti) del presidente della Regione Piemonte Roberto Cota

ECV

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore