/ Novara

Che tempo fa

Cerca nel web

Novara | 08 luglio 2019, 12:04

Penultimo consiglio comunale prima della pausa a Novara

La seduta sarà anche quella del debutto del nuovo assetto della giunta

Penultimo consiglio comunale prima della pausa a Novara

Arriva giovedì in consiglio comunale a Novara, in quella che sarà la penultima seduta prima della pausa estiva (l’ultima sarà dedicata agli equilibri di bilancio), la proposta di modifica dell’accordo di programma con il Demanio sul riuso e la valorizzazione delle ex caserme. Un tema che in città ha fatto molto discutere nelle ultime settimane, dopo che è stata resa nota l’intenzione dell’amministrazione Canelli di aderire alla richiesta avanzata dalla direzione generale del Demanio di “restituire” allo Stato le caserme acquisite con l’accordo firmato nel gennaio 2017 dopo un lungo percorso portato a suo tempo avanti dall’amministrazione di centrosinistra. Secondo quanto riferito la scorsa settimana in commissione da sindaco e dall’assessore all’urbanistica Elisabetta Franzoni, l’amministrazione del demanio avrebbe a disposizione un soggetto privato interessato ad acquistare tutto il complesso per attuare la trasformazione urbanistica, secondo le indicazioni del Piano Regolatore vigente. Dalla cessione il comune di Novara ricaverebbe un vantaggio economico pari al 15% del totale del valore.

Una operazione che Canelli e la sua coalizione considerano conveniente per il Comune, e sulla quale invece l’opposizione, ed in particolare il Partito Democratico ha avanzato molti dubbi.

Il dibattito in consiglio consentirà certamente un ulteriore approfondimento del tema.

La seduta di giovedì 11 sarà anche quella del debutto del nuovo assetto della giunta, con l’ingresso di Luca Piantanida e i diversi spostamenti di deleghe. Novità anche nei gruppi consiliari: in quello della Lega le dimissioni di Piantanida diventato assessore determineranno l’ingresso a Palazzo Cabrino di Maurizio Gavioli, attualmente primo in lista tra gli esclusi. Rinviate, come annunciato, a dopo le vacanze le dimissioni di Matteo Marnati, nominato assessore regionale, a cui subentrerà  Giuseppe Valotti. Marnati ha però già lascito il ruolo di capogruppo, per il quale è stata scelta Ana Colombo, che farà il suo esordio givedì.

Novità anche nel Partito Democratico. Le dimissioni di Elia Impaloni determineranno il ritorno sui banchi di Palazzo Cabrino di Nicola Fonzo, già vicesindaco nell’amministrazione di centrosinistra.

E.C.V.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore