/ Novara

Che tempo fa

Cerca nel web

Novara | 14 maggio 2019, 10:23

Trecate, commercio e pari opportunità: programmi per il 2019

Trecate, commercio e pari opportunità: programmi per il 2019

Nel corso del 2019 prenderà il via “Incubatore d’Impresa”, progetto realizzato da Comune di Trecate e Confartigianato Impresa Piemonte Orientale: «È destinato a imprese con sede a Trecate – ha spiegato l’assessore al Commercio Caterina Simeone – Ha una durata di due anni non rinnovabili trascorsi i quali ci si auspica che la società sia avviata e possa proseguire con mezzi e strutture interamente proprie. Nel frattempo il Comune copre le spese di gestione, delle utenze e l’assistenza da parte di professionisti che, su base volontaristica, condivideranno le proprie conoscenze e competenze mentre Confartigianato mette a disposizione i locali, le attrezzature e il personale».
Coinvolgenti e spumeggianti gli eventi in programma dall’estate fino a Natale: «“Trecate Street Music” sarà una manifestazione musicale per tutte le età in cui saranno coinvolti i commercianti del centro storico con aperture serali straordinarie – ha elencato l’assessore – Consueta l’esibizione delle scuole di ballo in piazza Cavour durante le feste patronali e speciale il Natale: in collaborazione con Pro Loco Trecate l’intera piazza Cavour ospiterà un presepe a grandezza uomo oltre a eventi con Babbo Natale, le strade cittadine verranno abbellite con luminarie natalizie in modo da immergersi completamente nella magica atmosfera natalizia». È stata rafforzata, attraverso la firma di un nuovo Protocollo d’intesa, la collaborazione con la Pro Loco: «In questo modo l’Amministrazione intende promuovere attività e iniziative per valorizzare il territorio trecatese dal punto di vista turistico, economico, sociale, folcloristico e culturale», ha affermato Simeone. Domenica 12 maggio è previsto il laboratorio “MammaMia che bouquet!” in piazza Cavour per ringraziare tutte le mamme per il loro impegno nella vita familiare e sociale. Non mancano le iniziative legate alla delega alle Pari opportunità: «L’Amministrazione ha adottato la Nuova Carta dei Diritti della Bambina quale strumento di diffusione di una cultura di rispetto, valorizzazione e parità dei due generi e contrasto ad ogni forma di violenza fin dalla più tenere età – ha dichiarato l’assessore – Inoltre il Comune di Trecate ha aderito al programma “Costruire Comunità” che coinvolge gli studenti attraverso la proposta pedagogica del Service-Learning: in questo modo si rafforza il senso di appartenenza dei ragazzi alla propria comunità coniugando l’apprendimento in aula con il servizio solidale nella comunità collaborando con le associazioni di volontariato».
Continua la distribuzione del contrassegno “Stallo rosa” alle mamme trecatesi che ne fanno richiesta in modo che possano parcheggiare senza difficoltà laddove sono stati predisposti gli appositi parcheggi. Molta attenzione è riservata alle donne: «L’8 marzo è stato intitolato il parchetto di via Novara a Oriana Fallaci e vi è stata posizionata una panchina rossa in memoria delle vittime di violenza; sono stati inoltre distribuiti in città “biglietti da visita” con i contatti degli sportelli ASL, delle associazioni ed il numero nazionale Antiviolenza, dati che si trovano anche sulla homepage del sito web istituzionale ed è stato organizzato un corso di autodifesa per le donne in collaborazione con il consigliere incaricato allo Sport Giovanni Varone – ha detto Simeone – Si stanno inoltre pianificando le iniziative in occasione del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, che prevedono uno spettacolo teatrale e la partecipazione alla “Strawoman”, corsa non competitiva interamente riservata alle donne che si terrà a Novara». Saranno inoltre organizzati eventi in occasione della Giornata internazionale contro la pena di morte (30 novembre), della Giornata mondiale dei diritti umani (10 dicembre) e dell’accoglimento della Luce di Betlemme.

Redazione on line

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore